divulgazione · relatività · storia della scienza

Leonardo e la marea


TITOLO: Leonardo e la marea

AUTORE: M. Malvaldi, S. Bruzzone

DISEGNI: D. Guicciardini

CASA EDITRICE: Laterza

GENERE: albo scientifico illustrato

Anno e Luogo di pubblicazione: 2015, Bari

Età: dai 10 anni; Pagg. 61; €18,00

 

Partendo da una semplice domanda, probabilmente rivolta da molti bimbi a molti adulti, ili libro narra la scoperta delle cause della marea da parte del piccolo Leonardo. Attraverso una bella storia la mamma del bimbo, con la sua fondamentale complicità, aiuta il piccolo a dedurre i motivi scientifici per il movimento quotidiano delle grandi masse di acqua. Si viene così a conoscenza della figura di Isaac Newton e della sua teoria della gravitazione universale, con un piccolo accenno al concetto di massa. Ma ci si confronta anche con la formula della gravitazione universale, il tutto senza appesantire la storia. Anzi, la storia e la spiegazione rimane chiara indipendentemente dalla formula citata.

Ancora, il libro affronta il concetto di velocità di fuga arrivando fino a riportare due famosi, fondamentali ma poco conosciuti disegni del fisico inglese. Si accenna anche alla forza centrifuga e alla forza di attrazione gravitazionale, arrivando a concludere come non sia sempre possibile trovare una spiegazione a tutto. O meglio, come le teorie in fisica possono richiedere anche molto tempo e diversi scienziati, ovvero un contesto socio culturale differente per arrivare a conclusione.

Il tutto completato da disegni belli ed efficaci.

Annunci
divulgazione · laboratori · libri scientifici

Scienza Estiva a Scuola

Appena terminata la scuola due Istituti Comprensivi modenesi ci hanno coinvolto in progetti di attività estive e non abbiamo saputo resistere: abbiamo iniziato subito a ragionare su percorsi scientifici che valorizzassero anche libri!!! E come sempre in collaborazione con il Museo della Bilancia di Campogalliano (MO).
Come al solito la sfida è stata quella di coinvolgere giovani alunni in attività capaci di conciliare contenuti e divertimento…

Di concerto con referenti e insegnanti degli Istituti Comprensivi 1 e 3 di Modena abbiamo proposto differenti attività, ma tanto PICCOLI TUTOR DENTRO LA SCIENZA quanto IL PESO DALLA TERRA AL CIELO si sono sviluppati secondo linee di azione comuni.

L’obiettivo principale degli interventi è stato quello di avvicinare i giovani studenti al metodo scientifico. In questa direzione abbiamo proposto momenti di osservazione metodica e sistematica della realtà, ragionato su alcune tipologie di misura e fornito alcune parole chiave tematiche in lingua inglese.
I gruppi di alunni coinvolti erano di età mista (classi dalla prima alla quarta) quindi abbiamo utilizzato una grande varietà di risorse e metodologie.
Utilizzo degli strumenti di misurazione, sperimentazione diretta, confronto e discussione in gruppo, sfide e giochi di società sono stati elementi caratterizzanti l’intervento. In particolare però le letture di titoli editoriali per bambini e ragazzi sono stati fondamentali per coinvolgere i partecipanti e per offrire attività varie e divertenti.
Gli interventi sono stati scanditi dalle pagine dei libri scelti ed hanno previsto momenti di riflessione alternati ad attività pratiche su leve ed equilibrio (Archimede, Luca Novelli, Editoriale Scienza), peso e misura (A tutta velocità, Crushiform L’Ippocampo), galleggiamento volo ed esplorazioni spaziali (Armstrong, L’avventurosa storia del primo topo sulla Luna, Torben Kuhlman, Orecchio acerbo e Sottoterra Sott’acqua, Aleksandra Mizielinska Daniel Mizielinski, Mondadori Electa) oltre che su significato e ambiti d’azione della scienza (I cervelloni: l’esplosivo libro della scienza, Claire Watts, editoriale Scienza).

La soddisfazione maggiore? I ragazzi che accoglievano il suono della campanella con un coro di “nooooo, dobbiamo di già smettere?”

divulgazione · libri scientifici · scienza narrata · storia della scienza

Ciao Carlo

Oggi se ne è andato il fisico Carlo Bernardini, un grandissimo fisico, una persona amabile e intelligente con cui ho avuto la fortuna di trascorrere diversi momenti. Ha attraversato la fisica del XX secolo vivendola in prima persona in alcuni dei passaggi più importanti per l’Italia. Capace di raccontarla come pochi; parlava di Bruno Touschek e ti sembrava di essere presente al racconto. Ha scritto tanto e ha lasciato un segno profondo in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di incrociarlo.

E’ stato un enorme piacere conoscerlo e avere la fortuna di passare alcuni momenti con lui. Buon viaggio Carlo, maestro di fisica e di vita.

http://www.repubblica.it/scienze/2018/06/22/news/e_morto_il_fisico_carlo_bernardini-199693860/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P13-S1.8-T1

laboratori · scienza narrata

NarraScienza a MEMO

LE SCIENZE DI SABATO A MODENA

Tutto è iniziato con una sfida: è possibile mettere assieme scienza e letteratura? “fare scienza” partendo dalle pagine di racconti per bambini e ragazzi?
Ci siamo trovati in tanti sabato 21 aprile al Multicentro Educativo Sergio Neri di Modena per provarci con ESPERIMENTI E RACCONTI PER CAPIRE IL MONDO.
Le pagine di “Armstong”, di “Ventimila leghe sotto i mari” e de “Le avventure del barone di Munchausen” hanno divertito i partecipanti, ne hanno solleticato la curiosità e hanno fornito i pretesti per lavorare attorno a concetti come volo, galleggiamento, energia, luce e tanto altro!
Il laboratorio è stato ideato da NarraScienza e Museo della Bilancia e crediamo che abbia dimostrato che a volte basta osservareragionare e provare per divertirsi e sentirsi un po’ scienziati.

Un ringraziamento speciale va ai famigliari che hanno accompagnato i giovani partecipanti a sperimentare le attività proposte!!!

 

liberazione · storia della scienza

Storia di Scienza e di Liberazione

Oggi vorrei utilizzare questo spazio per festeggiare il 25 Aprile, unendo scienza, letteratura e liberazione. Con una piccola storia; una storia come altre nel periodo della guerra; una storia come nessun’altra nel periodo della guerra. La storia di Eugenio Curiel, giovane, fisico e partigiano. Dal sito del Quirinale,

CURIEL Eugenio

Trieste, 11 dicembre 1912 – Milano, 24 febbraio 1945

  • Medaglia d’oro al valor militare

    Partigiano combattente

    Alla memoria

    motivazione:

    Docente universitario, sicura promessa della scienza italiana fu vecchio combattente, seppur giovane d’età, nella lotta per la libertà del popolo. Chiamò a raccolta, per primo, tutti i giovani d’Italia contro il nemico nazifascista. Attratta dalla sua fede, dal suo entusiasmo e dal suo esempio, la parte migliore della gioventù italiana rispose all’appello ed egli seppe guidarla nell’eroica lotta ed organizzarla in quel potente strumento di liberazione che fu il Fronte della gioventù. Animatore impareggiabile è sempre laddove c’è da organizzare, da combattere, da incoraggiare. Spiato, braccato dall’insidioso nemico che vedeva in lui il più pericoloso avversario, mai desisteva dalla lotta. Alla vigilia della conclusione vittoriosa degli immensi sforzi del popolo italiano cadeva in un proditorio agguato tesogli dai sicari nazifascisti. Capo ideale e glorioso esempio a tutta la gioventù italiana di eroismo, di amore per la Patria e per la Libertà. Milano, 8 settembre 1943 – 24 febbraio 1945.

divulgazione · libri scientifici · relatività · storia della scienza · tempo

A.Einstein. La poesia della realtà

TITOLO: Chi era Albert Einstein

AUTORE: Jess Braillier

CASA EDITRICE: Nord-Sud edizioni

SERIE: Best Seller del New York Times

GENERE: biografia

Anno e Luogo di pubblicazione: 2018, Milano

Età: dai 10 anni

Pagg. 105; €1,00

 

 

Se si parte dal prezzo è un libro che rischi di passare inosservato, tipo la solita pubblicazione che nessuno legge e viene messa in vendita ad un prezzo insignificante. Poi forse proprio per il prezzo lo si acquista comunque; e se eventualmente lo si legge, ci si accorge di non aver mai speso meglio un semplice euro. Davvero un bel libro, scritto bene, abile e godibile. Se proprio si vuole muovere un appunto si può dire che i disegni non sono particolarmente ricercati; ma forse ha senso che sia così; conferma il tratto minimalista ma non per questo meno approfondito e corretto del libro.

Buona lettura

 

divulgazione · enciclopedia · storia della scienza · tempo

Il libro della storia

 

TITOLO: Il libro della storia

AUTORE: aa.vv

CASA EDITRICE: DK (Gribaudo)

GENERE: enciclopedia

Anno e Luogo di pubblicazione: 2017, Milano

Età: dai 13 anni

Pagg. 352; €19,90

 

 

Altro libro della stessa collana de Il libro dell’astronomia; e come il precedente si tratta di un ottimo prodotto. Anche in questo caso siamo davanti ad una enciclopedia, molto ben strutturata. Sviluppata secondo un impianto fedele alla scansione temporale, spazia dalle origini dell’uomo fino a giorni molto recenti, come quelli dell’ultima crisi finanziaria. Ricco di immagini molto curate e completato con mappe riassuntive utili per un quadro generale dell’argomento. Nella parte finale, assieme al glossario sono presenti un paio di pagine in cui vengono presentati, in modo molto sintetico, alcuni fatti storici importanti ma meno conosciuti.